NEWSLETTER SETTEMBRE 2009

SOSPENSIONE DEI DEBITI PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Il 3 agosto 2009 il Ministro dell'economia e delle finanze, il Presidente dell'ABI e le Associazioni dei rappresentanti delle imprese hanno firmato un Avviso comune per la sospensione dei debiti delle piccole e medie imprese verso il sistema creditizio con l'obiettivo di dare respiro finanziario alle imprese aventi adeguate prospettive economiche e in grado di provare la continuità aziendale. L'accordo prevede, in particolare, la possibilità di sospendere per un anno il pagamento della quota capitale delle rate dei mutui o dei canoni relativi ad operazioni di leasing.
 

La richiesta di sospensione può essere presentata dalle Aziende che risultavano “in bonis” alla data del 30 settembre 2008, che, alla data della presentazione della domanda non presentino posizioni classificate come ristrutturate o in sofferenza o procedure esecutive in corso, ovvero, alla data di presentazione della domanda, abbiano rate in scadenza o già scadute (non pagate o pagate solo parzialmente) da non più di 180 giorni.


Per vostro pronto riscontro, indichiamo di seguito l’elenco degli istituti di credito convenzionati che hanno aderito all’Avviso:


BANCO DI SARDEGNA BANCA DI CREDITO SARDO


BANCA NAZIONALE DEL LAVORO BANCA DI SASSARI


UNICREDIT BANCA DI ROMA BANCA SELLA


SARDALEASING LEASINT


UNICREDIT LEASING



 

torna all'elenco delle notizie