NEWSLETTER SETTEMBRE 2009

NUOVI CONTRIBUTI A FAVORE DELLE PMI EX LEGE 598/94

A decorrere dallo scorso 4 Agosto sono aperti i termini per la presentazione delle domande per la richiesta delle agevolazioni concesse a fronte di finanziamenti accordati da istituti di credito per programmi di investimento relativo ai seguenti ambiti di intervento:

  • innovazione tecnologica;
  • tutela ambientale;
  • innovazione commerciale;
  • sicurezza sui luoghi di lavoro.

L’agevolazione consiste in un contributo in conto capitale, nella misura del 25% delle spese ritenute ammissibili e in un contributo in conto interessi pari al 100% del tasso di riferimento vigente alla data di arrivo della domanda al RTI Banco di Sardegna - Sardaleasing, in qualità di soggetto gestore dell’intervento.

Le risorse disponibili per l’annualità 2009 sono pari a € 5.000.000,00 e precisiamo che l’erogazione dei contributi verrà gestita “a sportello”, pertanto è opportuno procedere con la massima urgenza alla presentazione delle domande di accesso ai fondi stanziati dalla Regione.

Possono beneficiare degli aiuti le piccole e medie imprese, così come definite dall’Allegato I del Regolamento (CE) n. 800/2008, con esclusione delle imprese artigiane, aventi localizzazione produttiva in Sardegna e operanti nei seguenti settori di attività economica di cui alla classificazione ATECO 2007:

  • sezione C (Attività manifatturiere);
  • sottocategoria 52.29.22 (Servizi logistici relativi alla distribuzione delle merci);
  • divisioni 62 (Produzione di software, consulenza informatica e attività connesse), 63
  • (Attività di servizi di informazione e altri servizi informatici);
  • gruppo 72.1 (Ricerca scientifica e sviluppo sperimentale nel campo delle scienze naturali e dell’ingegneria);
  • gruppo 74.1 ( Attività di design specializzate);

Di seguito riportiamo gli indirizzi web della Regione, al fine di consentirVi l’accesso immediato al sito per ogni ulteriore chiarimento e per poter scaricare la modulistica necessaria alla presentazione delle domande:

http://www.regione.sardegna.it/j/v/55?s=1&v=9&c=389&c1=1241&id=15897


torna all'elenco delle notizie