NEWSLETTER OTTOBRE 2011

INTERVENTI A FAVORE DELLE IMPRESE TURISTICHE

L’Amministrazione regionale ha pubblicato, in data 20 ottobre, le Direttive di Attuazione in materia di “Interventi materiali e immateriali per completare e migliorare l’offerta delle imprese turistiche” con la finalità di perseguire il miglioramento degli standard dell’offerta e dei servizi delle Piccole e Medie Imprese del settore turistico. L’intervento, nella sua strutturazione generale, vuole essere complementare rispetto agli strumenti di agevolazione ordinari proposti (L.R. 40/93, Bandi PIA 2007 “Turismo e Beni Culturali” e 2008 “Turismo –Posadas”).
In linea generale, gli aiuti avranno quale destinazione prioritaria gli investimenti aventi caratteristiche di rapida realizzazione (entro 6 mesi dalla data della prima erogazione del contributo per almeno il 50% delle spese ammissibili) e finalizzati:
  • alla riqualificazione generale dell’offerta;
  • alla dotazione di servizi diversificati quali elementi di ulteriore attrattività in linea con le aspettative espresse dall’utenza (servizi annessi e strutture complementari) nell’ottica della destagionalizzazione;
  • all’acquisizione dei sistemi di certificazioni di qualità e ambientale, compreso il risparmio energetico secondo forme di autoproduzione del fabbisogno con fonti di energia rinnovabile/alternativa.
Le agevolazioni saranno concesse in tutto il territorio regionale nella forma del contributo in conto impianti con modalità diretta e/o locazione finanziaria. Le agevolazioni possono essere concesse anche nei limiti del massimale previsto dal regolamento “de minimis” vigente alla data di approvazione della graduatoria e, comunque, nella misura massima del 40% dell’investimento ammissibile
Qualora l’eventuale finanziamento bancario, che costituisce mezzo di copertura finanziaria degli investimenti ammissibili, sia supportato da garanzie da parte di un Confidi questo costituisce elemento premiale di valutazione della sostenibilità finanziaria.
La Domanda di agevolazione dovrà essere presentata dal proponente a partire dalla data, entro i termini
fissati e secondo le modalità previste nell’avviso pubblico di attuazione delle presenti direttive di prossima pubblicazione e sarà nostra cura informarvi tempestivamente non appena tale avviso sarà pubblicato.

Per ogni ulteriore informazione indichiamo di seguito il link al sito della Regione Sardegna contenente il documento completo relativo alle Direttive di Attuazione.
http://www.regione.sardegna.it/documenti/1_106_20111024183250.pdf

 

torna all'elenco delle notizie


Confidi Sardegna S.c.p.a | p.iva/c.f 00506150929 | CCIAA Cagliari 85513 | Reg. Imprese Cagliari 00506150929
Albo Società Cooperative A106177 | Elenco Generale Intermediari Finanziari N°27245 | Iscritto Elenco Speciale ex art 107 TUB N°1952271
09125 Cagliari - piazza Deffenu,9 | tel 070.67122 (4 linee r.a.) | fax 070.668283 | e-mail info@confidisardegna.it | www.confidisardegna.it