NEWSLETTER GIUGNO 
2013

APPROVATO IL BILANCIO 2012 DEL CONFIDI E RINNOVATI GLI ORGANI SOCIALI PER IL TRIENNIO 2013 - 2015

In una sala gremita dai rappresentanti delle oltre 1800 imprese socie di tutta l’Isola si è svolta, lo scorso martedì 14 maggio, la 41° Assemblea del Confidi Sardegna. Nella seduta straordinaria, l’assemblea ha approvato alcune modifiche statutarie; durante la parte ordinaria, invece, si è provveduto all’approvazione del bilancio al 31.12.2012, chiuso con un utile d’esercizio.
Il Presidente Gavino Sechi ha voluto fare il punto, oltre che sui risultati dell’ultimo anno, anche sugli obiettivi raggiunti nel triennio 2010-2013, interessato da un cambiamento radicale per il Confidi Sardegna: la trasformazione in intermediario finanziario vigilato dalla Banca d’Italia; il cambio della Direzione Generale (ruolo assunto da Alessandro Tronci nel 2009) il rafforzamento della struttura organizzativa, l’acquisizione di nuove professionalità.

I RISULTATI DEL 2012
223 nuove adesioni; oltre 82 milioni di euro di operazioni perfezionate; nuove convenzioni sottoscritte con tutti i principali istituti di credito, prodotti finanziari specifici per le imprese, questi alcuni dei numeri e dei risultati esposti dal Presidente nella sua relazione al bilancio 2012.

“Pur nel panorama regionale e nazionale reso decisamente critico dal difficilissimo momento congiunturale e dalla grave stretta creditizia – ha dichiarato Gavino Sechi - i nostri dati mostrano una crescita costante, a dimostrazione del fatto che il Confidi Sardegna non è mai venuto meno al suo ruolo di partner delle imprese nell’accesso al credito bancario, sostenendone i progetti e supportandole anche nelle situazioni di temporanea difficoltà in cui alcune di esse possono versare.”

Il Direttore Generale Alessandro Tronci ha sottolineato il dato riferito all’adeguatezza patrimoniale del Consorzio: “Gli oltre 25 milioni di patrimonio di vigilanza rendono il Confidi Sardegna un interlocutore privilegiato degli istituti di credito e un punto di riferimento per il sistema produttivo regionale, anche grazie all’impegno quotidianamente profuso per garantire ai Soci i vantaggi connessi alle garanzie a prima richiesta rilasciate sulla base delle convenzioni di recente rinnovate.”

RINNOVO DEGLI ORGANI SOCIALI
Durante i lavori assembleari si è anche proceduto al rinnovo delle cariche sociali. Risulta in buona parte confermata la precedente governance del Confidi: continueranno a sedere in Consiglio di Amministrazione per una altro triennio Gavino Sechi, Achille Carlini, Paola Meconcelli, Marco Dotta, Maurizio Spiga, Massimo Putzu e Valentino Monni. Fanno, invece, il loro ingresso alla guida del Consorzio Paolo Fadda e Umberto Nulli, in sostituzione rispettivamente degli uscenti Gianpaolo Langiu e Paolo Pinna. Per il Collegio Sindacale, Roberto Mezzolani, già sindaco effettivo nel passato triennio, assurge al ruolo di Presidente, in sostituzione dell’uscente Giancarlo Murgia, mentre Gianluca Zicca subentra ex novo come sindaco effettivo al fianco di Paolo Meloni che viene confermato per un altro triennio; Giorgio Graziano Cherchi e Carlo Iadevaia sono stati eletti sindaci supplenti.

Nella prima riunione, il nuovo Consiglio di Amministrazione ha proceduto alla nomina del Presidente e Vicepresidente, confermando rispettivamente Gavino Sechi e Achille Carlini.

torna all'elenco delle notizie


Confidi Sardegna S.c.p.a | p.iva/c.f 00506150929 | CCIAA Cagliari 85513 | Reg. Imprese Cagliari 00506150929
Albo Società Cooperative A106177 | Elenco Generale Intermediari Finanziari N°27245 | Iscritto Elenco Speciale ex art 107 TUB N°19527.1
09125 Cagliari - piazza Deffenu,9 | tel 070.67122 (4 linee r.a.) | fax 070.668283 | e-mail info@confidisardegna.it | www.confidisardegna.it